Sky Arte HD
SkyArte

Brunori Sas e Lucio Dalla

22 aprile 2019

Cantautore particolarmente amato dal pubblico italiano, Brunori Sas, nome d’arte di Dario Brunori, è tra le voci più in vista del panorama musicale odierno. A lui è intitolato il concerto in onda mercoledì 24 aprile su Sky Arte, Brunori Sas canta Come è profondo il mare.

Il documentario fa rivivere al pubblico le emozioni dello Sky Arte Festival andato in scena a Palermo nel 2018, offrendo l’opportunità di ascoltare l’omaggio di Brunori Sas a Lucio Dalla e a uno dei suoi celeberrimi brani, sullo sfondo della splendida chiesa cinquecentesca di Santa Maria dello Spasimo.

In esclusiva per Palermo, l’artista ha reinterpretato il primo lavoro autoriale di Dalla, in una città dove il mare è sempre più un simbolo, al centro dell’attenzione internazionale. Tra le canzoni in scaletta figurano quindi diversi titoli già passati alla storia perché interpretati da Lucio Dalla, appunto da Come è profondo il mare a Barcarola e Disperato erotico stomp.

Una responsabilità, quella della reinterpretazione di un capitolo fondamentale della canzone italiana, che Brunori Sas ha dimostrato di affrontare con la sua consueta dose di intelligente ironia. A proposito dell’album pubblicato da Dalla e della scelta da parte di Brunori di omaggiarlo, il cantautore ha infatti dichiarato: “Mi hanno chiesto più volte cosa si prova a cantare un disco del genere, io ovviamente ho detto che ‘non avevo nessun timore perché le canto meglio io di Dalla‘”. In realtà, altrove lo stesso Brunori ha ammesso che non solo era terrorizzato dall’approcciarsi al disco, ma “lo sono ancora perché è un disco che adoro, che apprezzo così tanto che è difficile di fronte a qualcosa che si ama a resistere alla tentazione di abbandonarla per non soffrire ulteriormente”. Concludendo, ancora una volta, con un apprezzamento non privo di malizia: “È un disco di un’attualità disarmante, parla di poveri cristi ed è scritto nel ’77, l’anno in cui sono nato anch’io; quindi possiamo tranquillamente dire che nel 1977 ci sono stati due capolavori”.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close