Sky Arte HD
SkyArte

Due capolavori di Charlie Chaplin

28 dicembre 2018

Grazie alla sua bombetta, ai baffetti e alla camminata inconfondibile, Charlie Chaplin ha scritto un importante capitolo della storia del cinema. A lui Sky Arte rende omaggio sabato 29 dicembre, con la messa in onda di due capolavori che lo vedono protagonista, al debutto sul piccolo schermo dopo il restauro firmato dalla Cineteca di Bologna.

Il grande dittatore narra le vicende di uno scambio di persona tra un umile barbiere ebreo e uno spietato tiranno ‒ per la cui interpretazione Chaplin si ispirò ad Adolf Hitler ‒ e la pellicola fu presentata a New York nell’ottobre del 1940. Ideato prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, il film testimonia i tragici eventi che stavano prendendo forma sotto gli occhi dell’artista, intenzionato a “dichiarare guerra” a Hitler e a qualsiasi dittatura attraverso un capolavoro della cinematografia.

Tempi moderni, invece, sancì l’addio alle scene di Charlot, personaggio chapliniano per antonomasia, dopo un’ultima prova eccellente. Datato 1936, il film descrive i meccanismi dell’industrializzazione, delineando, attraverso il filtro dell’ironia, l’alienante rapporto uomo-macchina e i cambiamenti intercorsi nella filiera lavorativa con l’introduzione della catena di montaggio.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #CharlieChaplin.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close