Sky Arte HD
SkyArte

Sulle note della musica classica

1 settembre 2017

card169_TDV_78_SP_Int-Tavern_Paganini-playing_David-Garrett

Opere e sinfonie sono espressione di emozioni intense, distillate in costruzioni musicali matematicamente ineccepibili, che come tali sono capaci di comunicare all’ascoltatore, addirittura a distanza di secoli.
C’è molta, moltissima passione nella musica classica. La stessa che spinge poi i musicisti a esercitarsi per ore e ore ogni giorno, sin dall’adolescenza. È la passione che vedremo scaturire dalle vite e dalle carriere dei protagonisti della Notte dei Virtuosi, in onda domenica 3 settembre su Sky Arte HD.

La serata prenderà il via con il film biografico dedicato al Violinista del Diavolo, Niccolò Paganini. Un compositore e interprete così talentuoso che, si diceva, i suoi meriti dovevano per forza essere opera del demonio. A interpretare nella pellicola “la prima rockstar” della storia della musica è un altro personaggio di spicco della scena contemporanea, il violinista David Garrett, che per la prima volta affianca alle sue doti di virtuoso anche quelle della recitazione.

A seguire, i riflettori si accenderanno su La sorella di Mozart, al centro dell’omonimo film di René Ferét: si chiamava Nannerl ed era un giovane prodigio musicale, al pari del leggendario fratello.
Non a caso, entrambi furono introdotti presso tutte le più prestigiose corti europee. Nannerl viaggiò – e si esibì – con il resto della famiglia per tre anni, fino a incontrare a Versailles il figlio di Luigi XV; fu proprio il nobile rampollo a suggerirle di scrivere da sé la propria musica. Ma le donne allora avevano forse il diritto di comporre?

Commentate sui social network la speciale serata utilizzando l’hashtag #NotteDeiVirtuosi.