Sky Arte HD
SkyArte

La Street Art di ROA

3 luglio 2018

Secondo appuntamento, su Sky Arte, con la nuova serie di MURO. La saga intitolata alla Street Art torna a dar voce ai suoi protagonisti, seguendo da vicino il loro lavoro sui muri delle città italiane e dando risalto ai rapporti che si instaurano con gli abitanti del luogo.

Dopo l’intervento di Agostino Iacurci a Longiano, mercoledì 4 luglio i riflettori si accenderanno sull’opera dell’artista belga ROA nella cornice di Favara, in Sicilia, paese tristemente noto alle cronache negli anni Ottanta e Novanta per vicende di sangue e mafia, da alcuni anni al centro di un’importante rinascita culturale e sociale, resa possibile anche da una fondamentale esperienza legata all’arte contemporanea. Stiamo parlando del Farm Cultural Park, un polo culturale e turistico, che occupa un gruppo di vecchie case restaurate nel centro della cittadina, teatro di installazioni, mostre permanenti, workshop e azioni di artisti italiani ed esteri.

ROA, nome di punta della Street Art mondiale, raffigura animali feriti o costretti in spazi angusti, usando prevalentemente il bianco e nero ed esplorando con maestria la sofferenza del mondo animale. A Favara l’artista ha scelto di dipingere un elefante, evocando i ritrovamenti in Sicilia di scheletri di elefanti nani di epoca preistorica, giunti sull’isola dall’Africa durante le glaciazioni. L’opera, realizzata su un muro all’ingresso del Farm Cultural Park, accompagna l’ingresso dei visitatori nel centro culturale, che testimonia gli effetti positivi del binomio arte-cultura sul territorio.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #MURO18.