Sky Arte HD
SkyArte

Napoli, patria della creatività

4 maggio 2017

Napoli '44

Per festeggiare il debutto dello Sky Arte Festival sul palcoscenico partenopeo, Sky Arte HD rende omaggio a Napoli con una speciale serata tematica, in onda sabato 6 maggio.

In apertura i riflettori saranno puntati su Napoli ’44, il film diretto da Francesco Patierno e ispirato all’omonimo diario tenuto dall’ufficiale inglese Norman Lewis, che partecipò allo sbarco a Salerno e alla liberazione di Napoli da parte delle Forze Alleate. Mescolando le parole di Lewis alle immagini di repertorio tratte dagli archivi dell’Istituto Luce – ma anche, fra gli altri, da Getty Images e da British Pathé – e agli spezzoni di pellicole del Neorealismo italiano, il regista tratteggia il racconto visivo di un’Italia meridionale stremata dalla guerra, per cui l’arrivo degli Alleati ha rappresentato tanto una liberazione quanto una minaccia alla propria onorabilità.

A seguire, il documentario Metti, una sera a cena con Peppino, diretto da Antonio Castaldo, evocherà il talento tutto partenopeo di Giuseppe Patroni Griffi, scomparso nel 2005. Artista versatile, in grado di passare dalla regia teatrale a quella cinematografica, al ruolo di drammaturgo, scrittore e sceneggiatore, Patroni Griffi è una delle figure più significative del panorama culturale del secondo Novecento. Immagini d’archivio e testimonianze di amici e colleghi – tra cui Raffaele La Capria, Giorgio Napolitano, Massimo Ranieri, Antonella Morea, Kaspar Capparoni e Totò Onnis – restituiranno i contorni di una personalità e di un professionista indimenticabile.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #SkyArteFestival.