Sky Arte HD
SkyArte

Una serata partenopea

5 maggio 2017

Fabio Mauri - Ritratto a luce solida

È un debutto molto atteso quello dello Sky Arte Festival, allestito sul palcoscenico partenopeo dal 5 al 7 maggio. Sky Arte HD festeggerà l’iniziativa e renderà omaggio a Napoli con una speciale serata tematica, in onda domenica 7 maggio.

Il focus prenderà il via con Fabio Mauri – Ritratto a luce solida, l’eccezionale documentario proiettato al Museo Madre di Napoli durante le giornate del festival e realizzato in collaborazione con la Fondazione Donnaregina Museo Madre di Napoli e Aliante Partners. Strutturata come un viaggio che trae origine dalla preparazione di Retrospettiva a luce solida, ospitata dal museo campano fino al 6 marzo scorso, la pellicola offre uno sguardo ravvicinato sulle opere dell’artista scomparso nel 2009, raccontandone la storia. Riflettori puntati, dunque, sulla poetica e il percorso stilistico di Mauri, partendo dagli Schermi, il cinema e la proiezione fino ad arrivare alle grandi performance e installazioni sull’ideologia. Completano la narrazione le testimonianze di amici e colleghi, tra cui Carolyn Christov-Bakargiev, Jannis Kounellis, Furio Colombo, Laura Cherubini, la compagna di una vita Piera Leonetti e il fratello Achille Mauri.

Lo speciale dedicato alle atmosfere partenopee si concluderà con Napolislam, il film diretto da Ernesto Pagano e incentrato sull’attualissimo tema dell’integrazione religiosa. La storia è accattivante e il registro usato è quello dell’intelligenza e dell’ironia. Un bel giorno Napoli si sveglia islamica, in una girandola di conversioni da parte della gente comune, che lentamente modifica i propri nomi e le proprie abitudini. La telecamera percorre la città e illumina le storie di dieci convertiti all’Islam – tra cui un disoccupato, una ragazza innamorata, un rapper e un padre di famiglia –, raccontando i vari modi di conciliare due religioni antiche, quella cristiana e quella islamica.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #SkyArteFestival.