Sky Arte HD
SkyArte

Valerio Berruti. Un ritratto privato

4 agosto 2015

Valerio Berruti

È un racconto personale e intimo, quello che andrà in onda domani sera, in prima visione assoluta, su Sky Arte HD. Il protagonista dell’inedito Ritratto è uno degli artisti più affermati sullo sfondo della contemporaneità italiana, il piemontese Valerio Berruti. Classe 1977 e originario di Alba, Berruti ripercorrerà la storia della propria carriera – tra esperienze di vita vissuta e aneddoti professionali – in un’intervista volutamente senza filtri.

Conosciuto a livello internazionale per il suo stile immediato – fatto di linee essenziali e soggetti presi in prestito dalla quotidianità degli affetti – il pittore e scultore Berruti stupirà gli spettatori con i ricordi di un’intera vita. Lo studio dell’artista, una secentesca chiesa sconsacrata di Verduno, in provincia di Alba, acquistata e restaurata dallo stesso Berruti, farà da accogliente sfondo a un emozionante viaggio sull’onda di parole e immagini suggestive, che sapranno accendere l’attenzione del pubblico.

Partendo da un fervido presente – caratterizzato da riconoscimenti e mostre di successo, come la rassegna scultorea in corso al Byron di Forte dei Marmi – Berruti ci accompagnerà alle origini della propria creatività, riannodando i fili della sua storia personale e professionale.
La precoce vocazione artistica, l’attaccamento alle Langhe, la gratitudine verso una famiglia che non ha mai ostacolato le sue passioni, i primi trompe l’oeil realizzati a 17 anni per guadagnarsi da vivere: sono solo alcuni momenti di un passato recente, legato a filo doppio all’attuale identità di Berruti.

Dipanando la matassa dei ricordi, le parole dell’artista si soffermeranno sulla sua esperienza oltreoceano, a New York, a 27 anni, seguita dalla partecipazione alla Biennale di Venezia del 2009, senza dimenticare il crescente interesse verso le sue installazioni allestite in tutto il mondo.
Cruciali, soprattutto sul piano personale, la nascita del figlio Zeno, gli incontri con Paolo Conte, Lucio Dalla e pure l’affinità elettiva con Beppe Fenoglio. L’intero universo umano e artistico di Valerio Berruti si svelerà ai nostri occhi con tutta l’immediatezza e la suggestione delle sue stesse opere, dimostrando che arte e vita spesso parlano la stessa lingua.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close