Sky Arte HD
SkyArte

Il rapporto di Giulio Andreotti e la settima arte

14 gennaio 2019

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Quando Giulio Andreotti si recò con la moglie Livia alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, Alcide De Gasperi gli raccomandò di “non essere frivolo“. Probabilmente, nota il politico nella lunga intervista di cui riportiamo uno stralcio, l’idea generale era che il Festival fosse “qualcosa di molto esteriore, molto mondano“.
Eppure, attraverso questi e molti altri aneddoti, i due film Giulio Andreotti ‒ Il cinema visto da vicino e Giulio Andreotti ‒ La politica del cinemaentrambi diretti da Tatti Sanguineti e prossimamente in onda su Sky Arte, ci raccontano quanto stretto fosse invece il legame tra Andreotti e la settima arte; in particolare, quanto fatto da lui per il cinema italiano quando ricopriva la carica di Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo spettacolo.

Tutti i video >>

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close