Sky Arte HD
SkyArte

Joe Cocker, che dormiva sugli album di Ray Charles

21 maggio 2019

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Definito da Billy Joel come “uno dei più grandi vocalist di tutti i tempi”, quando il pubblico stuzzicava Ray Charles chiedendogli se non lo considerasse una sua “imitazione”, questi rispondeva che – semmai lo fosse stato – “era la migliore in circolazione”: parliamo di Joe Cocker, protagonista del documentario Mad Dog with Soul in onda su Sky Arte mercoledì 22 maggio.
Con un formidabile senso musicale per i generi del soul e del blues, Joe Cocker raggiunse la consacrazione nel 1969 a Woodstock, portando l’anno dopo per l’America il tour Mad Dogs and Englishmenentrato nella storia del rock.
Ma il successo ebbe un prezzo da pagare piuttosto alto, per il musicista, che rischiò di essere ucciso dalla sua stessa vita tormentata…

Tutti i video >>

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close