Oltre ogni record: Raffaello re di Sotheby’s

6 dicembre 2012


Ha ritoccato il proprio record, proprio come farebbe un atleta alle Olimpiadi. E non poteva essere altrimenti, considerato che l’artista in questione è uno dei campioni indiscussi del Rinascimento. Raffaello incanta Londra, raggiungendo in asta da Sotheby’s il prezzo più alto mai ottenuto da un’opera su carta: la sua Testa di giovane apostolo , gesso nero che rientra nei bozzetti preparatori per la celebre Trasfigurazione oggi alla Pinacoteca Vaticana, vale quasi 30 milioni di sterline.

Per la precisione 29,7 milioni, pari ad una cifra che supera i 34 milioni di euro: mezzo milione in più di quanto, solo pochi anni fa, aveva totalizzato un altro disegno del maestro, raffigurante una testa di Medusa. Sconosciuto il nome dell’acquirente, un collezionista privato, che ha concluso l’affare al termine di una contesa durata quasi venti minuti: ma secondo indiscrezioni, non confermate dalla casa d’aste, il futuro del Raffaello milionario dovrebbe essere in Russia.

E proprio l’ex URSS, proprio sulla piazza di Londra, è protagonista negli ultimi giorni di ottimi affari nel mercato dell’arte. La capitale britannica ha appena chiuso la tradizionale Settimana dell’Arte Russa, con inaugurazioni di importanti mostre a tema: su tutte quella che la prestigiosa galleria di Charles Saatchi ha dedicato ai grandi maestri post-sovietici. Eventi che hanno accompagnato aste fruttuose da Sotheby’s, appunto; ma anche da Christie’s e Bonhams.

Smaltita l’euforia per un evento tanto eccezionale, da Sotheby’s ci si prepara per un’altra asta destinata a fare scalpore. Arrivano dalla prestigiosa collezione del Leopold Museum di Vienna i tre disegni firmati da Egon Schiele in un periodo compreso tra 1914 e 1918, all’incanto nel prossimo mese di febbraio. Impossibile realizzare una cifra paragonabile a quella sborsata per l’apostolo di Raffaello: ma con una base d’asta non inferiore ai 9milioni di sterline tutto è possibile.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close