Luigi Ghirri torna a casa

29 maggio 2014

Un viaggio nell'immaginari di uno tra i maggiori fotografi italiani di sempre. Dopo aver incantato al Maxxi, la grande retrospettiva dedicata a Luigi Ghirri arriva nella "sua" Reggio Emilia.


Nonostante un periodo di attività piuttosto breve, interrotto dalla prematura e improvvisa scomparsa – non aveva cinquant’anni -, Luigi Ghirri è tra i maggiori fotografi italiani di tutti i tempi. I suoi paesaggi, sospesi tra una calma alla Giorgio Morandi ed enigmatiche inquadrature metafisiche, sono in mostra a Reggio Emilia. Come racconta lo speciale in onda su Sky Arte HD il 29 maggio alle 20.30.