Danza: l’omaggio umbro a Carolyn Carlson

14 aprile 2015

Sara Orselli, Mandala

Martedì 14 e mercoledì 15 aprile, il Teatro Cucinelli dell’affascinante borgo umbro di Solomeo ospiterà la Soirée Carlson, una rassegna ispirata alla figura di Carolyn Carlson, danzatrice e coreografa di fama internazionale, già vincitrice del Leone d’oro alla Biennale Danza di Venezia nel 2006.
Due compagnie saranno protagoniste dei tre spettacoli che animeranno entrambe le serate.

La Dance Gallery, associazione perugina impegnata nella pratica della danza contemporanea, è l’ideatrice di Home, progetto nato attorno al concetto di casa e improntato a un dialogo tra le danzatrici, formatesi presso la Dance Gallery insieme a Rita Petrone e Valentino Romito, che ha assistito in passato la stessa Carlson.

Gli altri due spettacoli, Immersion e Mandala (nella foto d’apertura, con Sara Orselli), saranno eseguiti dalla Carolyn Carlson Company, fondata dall’artista lo scorso anno e subito divenuta un soggetto essenziale nel panorama coreografico parigino. Ambedue le esibizioni racchiudono la straordinaria forza vitale che contraddistingue lo stile della Carlson, ribadendo l’influenza della coreografa sull’evoluzione della danza contemporanea.