Rossini Art Site: scultura all’aria aperta

6 aprile 2015

Rossini Art Site

Nel circuito dei Grandi Giardini Italiani – circa un centinaio di parchi spettacolari, in perfetto stato di manutenzione – è incluso anche un museo open air, il Rossini Art Site, che lo scorso mercoledì ha aperto i battenti al grande pubblico. Situato a Briosco, in Brianza, il parco non offre soltanto un percorso naturalistico di sicura suggestione, ma soprattutto una collezione di scultura astratta – raccolta dall’imprenditore e mecenate Alberto Rossini – perfettamente integrata nel contesto naturale.

Rossini Art Site

Il nucleo principale delle opere installate nel parco è costituito dai lavori dei maestri che hanno maggiormente segnato l’evoluzione dell’astrattismo italiano come Turcato, Cascella, Consagra, Melotti, Munari, Pomodoro e Varisco. Molte di queste opere sono site specific perché realizzate su commissione dello stesso Alberto Rossini, la cui passione collezionistica prende le mosse già negli anni Cinquanta. A dar lustro alla collezione trovano posto anche maestri internazionali del calibro di Arman, Cesar, Oppenheim, Spoerri, Tinguely.

Rossini Art SitePerseguendo la volontà di integrare arte, ambiente e architettura in unico concetto, la famiglia Rossini si è affidata allo studio SITE e dell’architetto newyorkese James Wines per la progettazione del padiglione di accesso al parco. Wines ha ideato un edificio che dialoga anch’esso con il territorio, entrando a farne parte a tutti gli effetti. Il tetto giardino è pensato quindi per ospitare la vegetazione autoctona, mentre tutti i materiali da costruzione sono di provenienza locale.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close