Premio Carlo Scarpa al giardino palermitano di Maredolce-La Favara

9 maggio 2015

Maredolce-La-Favara-e-Ciaculli

Dopo la Bosnia Erzegovina, l’edizione 2015 del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino torna in Italia, per la precisione in Sicilia. Quest’anno a ricevere il riconoscimento intitolato al grande architetto italiano è infatti il parco reale di Maredolce-La Favara, nel quartiere Brancaccio di Palermo.

Il Comitato scientifico della Fondazione Benetton Studi Ricerche ha deciso all’unanimità di premiare il parco La Favara, con il suo agrumeto e il castello di Maredolce risalente al XII secolo, simbolo e testimonianza architettonica della storia araba e normanna in Sicilia.
Un tempo, il palazzo si trovava al centro di un bacino artificiale – oggi notevolmente ridotto – circondato da una natura rigogliosa di palme, agrumeti, colture di canna da zucchero, vigneti e oliveti.

In occasione della XXVI edizione del premio, presso la sede della Fondazione a Treviso sarà visitabile sino al 5 luglio una mostra di documenti e immagini, che illustra le finalità del Premio Carlo Scarpa e racconta al pubblico la storia e le caratteristiche del giardino vincitore di quest’anno, con un focus sul paesaggio della piana palermitana.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close