I graffiti a fior d’acqua di Sean Yoro

1 giugno 2015

Sean Yoro street art

Sean Yoro è un artista newyorkese di origini hawaiane che ha unito le sue due grandi passioni, la street art e il surf, in un progetto artistico che sta spopolando in giro per il web. Seduto o in equilibrio sulla tavola, Sean Yoro realizza iperrealisti ritratti femminili appena sopra il livello dell’acqua di canali urbani, tra edifici abbandonati e al di sotto dei ponti.

Sean Yoro, street artist sul surf all'opera

Sulla sua paddle board, Sean Yoro riesce a spingersi in luoghi difficilmente raggiungibili dai comuni street artist. I suoi murales sembrano galleggiare a pelo dell’acqua e, grazie a un gioco di luci e riflessi, la sensazione è che le donne raffigurate emergano dalla superficie quieta dei canali.

Sul suo profilo Instagram, dove è conosciuto come The Hula, accanto ai suoi ormai famosi murales “galleggianti” l’artista posta anche ritratti femminili di formato minore, realizzati utilizzando come supporto pezzi di tavole da surf ormai inservibili.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close