La performance di Raes Yassin coinvolge i curatori

10 giugno 2015

Raed-Yassin_bass

Lo spazio creativo milanese Marsèlleria, in collaborazione con il progetto editoriale e curatoriale Fantom, ospiterà due serate dedicate alla performance e a uno dei rapporti fondamentali nel panorama della produzione artistica.
I due appuntamenti inediti, previsti per la serata di mercoledì 10 giugno, e di domani, giovedì 11, saranno condotti dal performer e musicista libanese Raed Yassin.

Stasera – dalle 18.30 alle 21 – l’incontro dal titolo The Impossible Works of Raed Yassin coinvolgerà i curatori Ilaria Bonacossa, Eva Fabbris e Francesco Garutti in una on going performance sulle potenzialità collaborative tra artista e curatore. La parola sarà usata per realizzare lavori “impossibili” e il pubblico potrà prendere parte a un apparente ribaltamento di ruoli giocato sull’immaginazione.
La serata di domani, dalle 20 alle 21, sarà dedicata al lavoro musicale di Yassin, con la performance sonora Solo Double Bass.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close