I murales capovolti di Ray Bartkus

14 luglio 2015

street-art-murale-capovolto-riflesso-acqua

Di origine lituana ma attivo a New York, Ray Bartkus è un artista che realizza murales… sottosopra, nei pressi di corsi fluviali. La bellezza delle sue estese creazioni capovolte si può cogliere infatti soltanto osservandone il riflesso sulla superficie d’acqua, dove i disegni appaiono finalmente nel verso giusto e sembrano prendere vita e interagire con la realtà circostante.

Il paesaggio diventa così parte integrante della sua opera, come nel murale che ha realizzato sulla parete di un edificio della cittadina lituana di Marijampolė, sulla riva del fiume Sesupe. L’intervento è stato concepito di recente nell’ambito del Malonny Art Festival, al quale hanno preso parte street artist provenienti da tutto il mondo.

Oltre alla street art, Ray Bartkus impiega e sperimenta media differenti, dal disegno alla pittura, passando per il video, l’installazione e l’illustrazione.