Siena omaggia Italo Calvino

17 settembre 2015

Omaggio-a-Calvino siena trentennale morte scrittore italiano

A Siena, Italo Calvino veniva a mancare il 19 settembre 1985. A 30 anni esatti dalla scomparsa di uno dei più grandi autori della letteratura italiana del secondo Novecento, la città toscana gli dedica una serie di appuntamenti culturali.

Dal 19 settembre sino al 1° novembre, al Santa Maria della Scala – l’ex ospedale dove Calvino morì, ora complesso museale – sarà visitabile la mostra Siena Città invisibile che si percepisce, con 20 sculture dell’artista Ivano Tagetto.
Realizzate combinando ferro e altri materiali di riciclo, le opere in esposizione sono ispirate a Sofronia, una delle città invisibili descritte da Calvino nel suo omonimo romanzo del 1972.

Sempre al Santa Maria della Scala, dal 18 al 20 settembre, sarà inoltre allestita una video-installazione di Vanessa Rusci e Adrea Bassega, che inviterà a scoprire una Siena invisibile.
Infine, dal 19 settembre al 15 ottobre la galleria di Palazzo Patrizi accoglierà la mostra multimediale Le visibili città invisibili e una serie di laboratori didattici, dedicati alle scuole.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close