Ville Aperte in Brianza: edizione speciale per Expo 2015

19 settembre 2015

Villa reale di monza

La Brianza approfitta del viavai di visitatori dell’Expo 2015 ed estende la XIII edizione di Ville Aperte sino al 25 ottobre. Promossa dalla Provincia di Monza e Brianza, la rassegna è parte integrante del progetto Meet Brianza Expo, che Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Camera di Commercio hanno ideato per valorizzare il territorio e le sue risorse ambientali, artigianali e culturali dell’area, durante il semestre dell’Esposizione Universale.

Dal 20 settembre la Brianza accoglierà quindi residenti e turisti con un fitto programma di aperture straordinarie, visite guidate, itinerari storico-artistici, spettacoli teatrali, musicali e di danza. Le iniziative si alterneranno in 140 luoghi tra ville e dimore storiche, ma anche musei, chiese, palazzi e parchi.

Cosa ci sarà da vedere? La Villa Reale di Monza, con gli appartamenti privati di Umberto I e della Regina Margherita e il mobilio originale ricollocato di recente; la Quadreria dell’Azienda ospedaliera dell’Ospedale San Gerardo di Monza, con ritratti settecenteschi dei suoi cittadini più illustri. E poi, ancora, il Castello Visconteo di Trezzo sull’Adda, che si erge dai tempi di Federico Barbarossa; l’Orto Botanico di Valmadrera con 450 specie di piante officinali e aromatiche e la Villa Bagatti Valsecchi a Varedo, dove sarà visitabile la mostra ExpoArteItaliana curata da Vittorio Sgarbi.