Milano omaggia la Giovanna d’Arco di Verdi

28 novembre 2015


A Milano è di nuovo tempo de la Prima Diffusa, il progetto organizzato dal Comune meneghino e da Edison per coinvolgere l’intera città nell’importante appuntamento con la prima opera stagionale in scena al Teatro alla Scala.

Il titolo della rassegna di quest’anno – Giovanna d’Arco torna in città – si ispira proprio alla celebre Giovanna d’Arco di Giuseppe Verdi, che dal 7 dicembre andrà in scena sul palco scaligero, sotto la direzione di Riccardo Chailly, dopo 150 anni dal suo ultimo passaggio alla Scala. Il giorno della Prima, nove spazi cittadini accoglieranno le proiezioni dello spettacolo in diretta dal teatro, mentre il resto della città prenderà parte all’iniziativa con una serie di eventi imperdibili.

Lunedì 30 novembre, il Maestro Alberto Rizzuti, curatore dell’edizione critica dell’opera, e il Maestro Chailly incontreranno il pubblico al Ridotto dei Palchi Arturo Toscanini del Teatro alla Scala. Domenica 6 dicembre, a Palazzo Edison, Patti Smith racconterà la sua passione per l’opera lirica, mentre mercoledì 9, sempre nella stessa sede, la giornalista Roberta Scorranese modererà l’incontro fra l’étoile della Scala Carla Fracci, l’attrice Monica Guerritore e la scrittrice Silvia Ballestra.