A Venezia torna a splendere il Rinascimento

29 novembre 2015


Nuovo appuntamento veneziano con gli splendori dell’arte rinascimentale. Fino al 10 aprile 2016, il Museo Correr – fiore all’occhiello dei Musei Civici Veneziani – ospita Splendori del Rinascimento a Venezia – Andrea Schiavone tra Parmigianino, Tintoretto e Tiziano, una rassegna espositiva incentrata sull’arte dirompente di un pittore d’eccezione.

Dopo anni di studi e ricerche, Venezia accoglie la prima grande monografica dedicata all’artista dalmata e al suo ruolo essenziale nel panorama creativo della Serenissima. Giunto in Laguna attorno agli anni Trenta del Cinquecento, Andrea Meldola detto Schiavone spaccò immediatamente l’opinione pubblica e della critica con uno stile pittorico nuovo e spregiudicato, anticipatore di una tecnica che oggi si potrebbe definire vicina all’informale.

Curata da Enrico Maria Dal Pozzolo e Lionello Puppi, la mostra veneziana riunisce per la prima volta ben 80 opere dello Schiavone, la maggior parte delle quali mai esposte in precedenza. Si tratta di incisioni, dipinti e disegni provenienti da collezioni prestigiose – come quella del Metropolitan Museum of Art di New York e del parigino Musée du Louvre – in un mix di inediti capolavori e di spettacolari capisaldi di una produzione pittorica ineguagliabile.

La sessantina di opere che completano l’affascinante percorso espositivo appartengono agli altri grandi artisti coetanei dello Schiavone, con i quali egli instaurò un dialogo prezioso fatto di scambi e influenze reciproche. Tra i capolavori a confronto con la pittura dello Schiavone spiccano la Madonna di San Zaccaria del suo maestro ideale Parmigianino, la Madonna Aldobrandini di Tiziano, i lavori dell’amico Jacopo Tintoretto, di Vasari, Salviati e Bordon, apporti fondamentali per la crescita di Andrea Schiavone e per lo sviluppo del Manierismo.

[Immagine in apertura: Andrea Schiavone, Curio Dentato, 1555 – 1560 ca. olio su tela, cm 58 x 84, Vienna, Kunsthistorisches Museum Gemäldegalerie © Kunshistorisches Museum Vienna]