Golden Globe 2016, le nomination

12 dicembre 2015

the-revenant-leonardo-dicaprio-alejandro-gonzalez-inarritu

Si avvicina uno degli eventi più attesi da tutti gli amanti della settima arte. Il 10 gennaio 2016, a poco più di un mese dall’assegnazione degli Oscar, saranno consegnati gli ambitissimi Golden Globe, il prestigioso riconoscimento istituito negli anni Quaranta del secolo scorso e successivamente aperto anche alle produzioni televisive.

Nel frattempo, la rigorosa giuria del premio – composta da alcuni membri dell’Hollywood Foreign Press Association – ha reso pubbliche le nomination per l’edizione 2016, catalizzando l’attenzione dei media internazionali.  La cinquina di pellicole in lizza per il titolo di miglior film drammatico dell’anno comprende Carol di Todd Haynes, The Revenant di Alejandro Inarritu (foto in apertura, con DiCaprio), Room di Lenny Abrahamson, Spotlight di Tom McCarthy e, a sorpresa, Mad Max: Fury Road di George Miller.

Competono invece per la miglior regia Todd Haynes, Alejandro Inarritu, Tom McCarthy, George Miller e l’inossidabile Ridley Scott per The Martian. Il titolo di miglior attrice protagonista vedrà gareggiare Cate Blanchett, Rooney Mara, Brie Larson, Saoirse Ronan e Alicia Vikander. I candidati alla versione maschile del titolo saranno Bryan Cranston, Leonardo DiCaprio, Michael Fassbender, Eddie Redmayne e Will Smith.

Le pellicole più gettonate sembrano andare di pari passo con il successo riscosso sui grandi schermi del mondo: Carol ha collezionato cinque nomination nelle maggiori categorie più una per la colonna sonora, mentre The Big Short, The Revenant e Steve Jobs si sono aggiudicati quattro candidature ciascuno. Nessun nome italiano fa capolino tra i nominati.