Quindici minuti di celebrità. Alla Gam di Torino

21 febbraio 2016


È un chiaro riferimento alla nota di Andy Warhol – “in futuro tutti avranno 15 minuti di celebrità” – l’iniziativa ideata dal nuovo direttore della GAM di Torino, Carolyn Christov-Bakargiev. Dal 15 marzo, tutti i giorni, dal martedì alla domenica alle ore 12, l’Arena Paolini ospiterà i cittadini torinesi intenzionati a proporre un’idea nell’arco di un vero e proprio “quarto d’ora di celebrità”.

Racconti, monologhi, letture, azioni e musica saranno sottoposti al vaglio di un comitato curatoriale – composto non solo dal direttore ma anche da Virginia Bertone, Arianna Bona, Gregorio Mazzonis, Anna Musini, Riccardo Passoni ed Elena Volpato – che sceglierà le migliori proposte fra quelle pervenute.

Chiunque può inviare la propria idea scrivendo una mail al museo e, in caso di risposta affermativa, prenotare i propri 15 minuti di visibilità attraverso un calendario disponibile sul sito web dell’istituzione. Un’occasione originale per aprire le porte dell’arte contemporanea al grande pubblico.

[Immagine in apertura: l’Arena Paolini alla GAM di Torino]