Tutte le emozioni del volo. In un festival a Monza

29 marzo 2016


Dal 1° al 25 aprile, fascino, emozione e spettacolo saranno protagonisti nell’esclusiva cornice di Villa Mirabello, nel Parco della Reggia di Monza. L’appuntamento è con il Festival del Volo, organizzato da Marco Majrani, fotografo professionista, giornalista scientifico e curatore della nuova sezione di aerostatica presso il Museo di Volandia, Parco e Museo del Volo di Malpensa.

Il cuore dell’evento sarà una mostra intitolata alla storia degli aerostati, attraverso una serie di oggetti esposti per la prima volta in Italia. Un lungo viaggio che ripercorrerà gli splendidi scenari delle prime esplorazioni, gli entusiasmanti racconti di Jules Verne, il leggendario volo progettato dai fratelli Montgolfier fino ad arrivare ai giorni nostri.

Allestita non casualmente presso la Villa Mirabello – sede del primo esperimento aerostatico italiano a opera del Marchese Marsilio Landriani, nel 1783 – l’esposizione offrirà, tra i preziosi documenti, anche la lettera originale di Joseph Montgolfier, in cui si annunciava il nuovo tentativo di volo umano, datata 17 novembre 1783. Una postazione multimediale consentirà inoltre al pubblico di sfogliare il Codice del Volo di Leonardo da Vinci, in alta definizione e con accurate ricostruzioni 3D.

A conclusione della rassegna, dal 23 al 25 aprile, eleganti palloni a gas e mongolfiere colorate si sfideranno in un’emozionante gara di volo libero. Tra essi, l’I-OECM di Aeronord Aerostat e altri provenienti da numerosi paesi europei. Sarà poi possibile vivere l’esperienza del volo insieme a tutta la famiglia e in maniera gratuita, a bordo delle mongolfiere.