Michael Stipe ricorda David Bowie, in un concerto televisivo

31 marzo 2016

michael-stipe-cover-david-bowie-concerto-televisione

Sono diventate rare le esibizioni di Michael Stipe, da quando i R.E.M. si sono sciolti nel 2011. Una di queste preziose occasioni si è però avuta di recente, lo scorso 29 marzo, quando il cantante è comparso in televisione – al Tonight Show di Jimmy Fallon – per commemorare David Bowie a due mesi dalla scomparsa.

Accompagnato solo da un pianista, l’ex frontman dei R.E.M. ha cantato The man who sold the world – ottava traccia dell’album omonimo pubblicato dal Duca Bianco nel 1970 – aggiungendo così la sua interpretazione alla lunga serie di cover di questo classico di Bowie: una su tutte quella dei Nirvana, resa celebre dalla performance del 1993, andata in onda sempre sul piccolo schermo.

L’esibizione di Stipe è stata, però, solo un’anteprima di quello che succederà a New York questo weekend: Patti Smith, Pixies, Cat Power, Blondie, Cyndi Lauper, The Flaming Lips e molti altri si ritroveranno sul palco del Radio City Music Hall per due serate in onore di Bowie.
Un evento già in programma prima della sua scomparsa, come annunciato dai suoi organizzatori: “La morte inaspettata di David Bowie ha trasformato questo tributo in un concerto in sua memoria“.