A Venezia, il fascino del Myanmar in mostra

23 aprile 2016


Doppio appuntamento dedicato al Myanmar presso il Ca’ Pisani Hotel di Venezia, nel mese di aprile. Dopo la presentazione del volume illustrato Burma/Myanmar. Im Fluss der Langsamkeit – Birmania/Myanmar. Nel fiume della lentezza del fotografo Yussof Knauss, avvenuta nei giorni scorsi, fino al prossimo 22 maggio la struttura ricettiva è sede di una mostra fotografica con un focus proprio sul paese del sud-est asiatico.

Protagonisti sono gli scatti realizzati da Yussof Knaus, opere che insistono sulla fase delicata e inedita che il paese sta vivendo in questo frangente storico. In uno scenario puntellato di pagode dorate, stupa, templi e monasteri – presenze architettoniche che testimoniano la profonda adesione della popolazione al buddhismo – emergono poetici i profili dei fiumi Ayeyarwady, Chindwin, Thanlwin. Diretti verso il Mare delle Andamane, con il loro scorrere assurgono al ruolo di segni suggestivi in un contesto paesaggistico nel quale la bellezza si manifesta con innumerevoli declinazioni. Generando sempre fascino e mistero.