Alla scoperta di sei capolavori d’arte a Milano

26 aprile 2016

caravaggio Canestra_di_frutta

Seconda edizione a Milano per il fortunato ciclo Conversazioni d’arte che, nel semestre di Expo 2015, ha avvicinato la cittadinanza all’inestimabile patrimonio artistico locale con la formula delle lezioni condotte da esperti. Attraverso il sondaggio online #Milanoaplacetobe, chiuso lo scorso 29 febbraio, circa 6mila persone hanno indicato la propria preferenza, scegliendo in questo modo sei nuove opere come le più rappresentative dell’identità milanese.

A partire dal 28 aprile il progetto entra nel vivo: si apriranno infatti quel giorno le porte della Sala Alessi di Palazzo Marino, la cosiddetta “Casa dei Milanesi”, per la prima delle sei lectio in programma, tutte a cura di prestigiosi relatori. Gli appuntamenti avranno frequenza mensile e si concluderanno il 12 settembre.

Conversazioni d’arte è un progetto che abbiamo fortemente voluto nella sua prima edizione per accompagnare Expoincittà – ha dichiarato in merito l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno. – Un processo di ‘svelamento’ che è stato molto apprezzato dai cittadini e che quindi vogliamo replicare per ExpoinCittà 2016 nello stesso formato ma con nuove ‘icone’, scelte questa volta dai milanesi stessi.

[Immagine in apertura: Michelangelo Merisi da Caravaggio, Canestra di frutta, 1599, Pinacoteca Ambrosiana, Milano]