Liv e Ingmar Bergman, la coppia del cinema nordico

18 aprile 2016

Ingmar-Bergman,_Fischer,_Nilsson_1952

Fino a domenica 24 aprile, Roma si conferma scenario della quinta edizione di Nordic Film Fest, la rassegna concepita per promuovere la cinematografia e la cultura dei Paesi Nordici – Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia – curata delle rispettiva ambasciate, con la collaborazione del Circolo Scandinavo di Roma.

Ospitata presso la Casa del Cinema, a Villa Borghese, la kermesse si concentra quest’anno sul tema dell’amore nordico, con un cartellone di film in lingua originale (con sottotitoli in italiano), presentazioni, incontri con ospiti internazionali e la mostra, ad ingresso libero, Liv & Ingmar: colleghi, amanti, amici.

Curata da NFI – Norwegian Film Institute, con il supporto della Biblioteca Nazionale di Oslo e dello Swedish Film Institute, l’esposizione comprende 33 fotografie che tratteggiano la vicenda personale di Liv Ullmann, la più famosa attrice nella storia del cinema norvegese, e di Ingmar Bergman, scomparso nel 2007, ma ancora oggi personalità iconica della cinematografia mondiale. Colleghi, amanti ed amici, come sottolinea il titolo della mostra, che vissero una relazione intensa e dolorosa, al centro anche del documentario Liv & Ingmar – painfully Connected di Dheeraj Akolkar, realizzato nel 2012, proiettato sempre nella cornice del festival.