Public Enemy e Massive Attack, presto live a Roma

28 aprile 2016

Massive Attack in concerto a San Pietroburgo, 2010

Dopo il successo dello scorso anno con artisti del calibro di Björk, Burt Bacharach e Pet Shop Boys, il Just Music Festival si presenta all’appuntamento del 9 giugno – per proseguire fino al 26 luglio – con un altro parterre di successo.
La nuova edizione di questa rassegna di musica pop ed elettronica di nuova generazione, che si svolge nelle più belle location di Roma – l’Auditorium Parco della Musica, lo Stadio Centrale del Tennis nel complesso sportivo del Foro Italico, le Terrazze ubicate sopra il Palazzo Dei Congressi e il Salone delle Fontane, situato al centro dell’Eur – porterà in esclusiva nazionale nella Capitale nomi di spessore come Jean Michel Jarre, Disclosure, Rosin Murphy, Travis, Thievery Corporation e St.Germain.

A farla da padrone sarà soprattutto il famoso gruppo hip hop statunitense dei Public Enemy, che aprirà il festival con la carica politicamente eversiva dei propri testi, fortemente critici verso i mass media e attenti alla comunità afroamericana.
La rassegna proseguirà il 15 giugno con i toni più morbidi e soul del cantautore inglese James Morrison, noto per il singolo You Give Me Something, divenuto un successo in Europa e Giappone.

Per concludersi infine il 26 luglio, in grande stile, con il concerto dei Massive Attack, il gruppo britannico considerato fondatore del genere trip hop che, dopo cinque anni di silenzio, a gennaio del 2016 ha pubblicato l’EP Ritual Spirit contenente quattro tracce, lanciate dal video del singolo Take It There, realizzato con l’amico di lunga data, Tricky.