Un biopic su Morrissey, prima degli Smiths

14 aprile 2016

steven Morrissey

Sarà un Morrissey senza gli Smiths, quello raffigurato nel biopic Steven – ancora da girare – la cui uscita nelle sale è prevista tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017. Steven Patrick Morrissey (ritratto nella foto in apertura nel 2006, fonte Wikipedia) è infatti il nome completo del cantante britannico di origini irlandesi, co-fondatore nel 1982 – insieme al chitarrista Johnny Marr – della mitica band new wave inglese The Smiths scioltasi nel 1987, che ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo con singoli seminali come Girlfriend In A Coma; Please, Please, Please, Let Me Get What I Want e This Charming Man.

Il film diretto da Mark Gill – regista inglese che esordirà nel lungometraggio proprio con quest’opera – indagherà gli anni immediatamente precedenti la formazione del gruppo, quando Steven era ancora un adolescente solitario, in fuga dalla mediocrità del quotidiano, immerso nella lettura del suo adorato Oscar Wilde.
A interpretare il ruolo del giovane Morrissey sarà Jack Lowden, attore scozzese di teatro già in trattativa per un altro ruolo di primo piano, stavolta nel film di Christopher Nolan Dunkirk.