Una app per scrivere come Shakespeare

20 aprile 2016

ShakeSpeak app scrittura aforismi shakespeare 400 anniversario

Per chi ha proprietà di linguaggio, è facile esprimersi con parole proprie… Ma persino le penne più felici avranno bisogno di un supporto, per attingere al lessico in voga nell’Inghilterra di Shakespeare. Per chi volesse cimentarsi con l’inarrivabile stile del Bardo, una app per smartphone si rivela un inaspettato aiuto.

Sviluppata da SwiftKey per commemorare il 400esimo anniversario della morte del drammaturgo e poeta inglese, la app ShakeSpeak promette di implementare il linguaggio contemporaneo, combinandolo sia con espressioni desunte dal linguaggio del periodo elisabettiano, sia con aforismi presi in prestito dai testi originali.

Il progetto, concepito con il supporto del portale Visit London, si avvale di un’interfaccia che strizza l’occhio al passato, tramite una grafica e una gamma cromatica d’altri tempi. Disponibile gratuitamente e in lingua inglese al momento solo per Android, ShakeSpeak sembra capace di attualizzare il contenuto delle opere di Shakespeare.

Con buona pace di chi pensa che emoji e abbreviazioni stiano conquistando terreno a discapito della scrittura, specie quella più articolata…