La storia dell’orso, un racconto surreale

5 maggio 2016

la-storia-dell'orso-locandina-film-enrico-lando

Doppio appuntamento questa settimana per La storia dell’orso, pellicola del regista padovano Enrico Lando che, tra documentario e fiction, restituisce la vicenda, realmente accaduta, dell’orso M4 Genè: nell’estate 2014, dopo aver assalito manzi ed equini tra Veneto e Trentino, venne sottoposto a un autentico giudizio, come avveniva con i “processi brutali” del Medioevo che proseguirono fino al 1800 circa.

Venerdì 6 maggio la pellicola, interpretata da Nicola Nocella ed Elizabeth Kinnear e con musiche di Omar Pedrini, sarà proiettata al Trento Film Festival 2016; sabato 7, a partire dalle 18.30, sarà protagonista di un evento speciale negli spazi della galleria Vecchiato Arte di Padova.
Oltre alla presentazione a cura del critico e storico dell’arte Massimiliano Sabbion e alla visione de La storia dell’orso, nel corso della serata verranno mostrate nuove opere inedite di Tony Gallo, street artist padovano autore della locandina del film, su progetto grafico di Paolo De Biasi; presenti il regista e il cast.

Il progetto si inserisce nella programmazione per i 30 anni di attività della galleria di Padova, celebrati anche attraverso l’apertura di nuovi orizzonti e scambi tra cultura, approfondimento e ricerca, in un connubio in grado di unire i maestri dell’arte e le giovani promesse.