Stradarts, tre giorni di arte di strada a Milano

19 maggio 2016

stradarts-milano-fabbrica-del-vapore

Si scrive Stradarts, si legge weekend all’insegna del circo contemporaneo e delle arti di strada. Dopo l’anteprima di giovedì 19 maggio – con le esibizioni in via Paolo Sarpi – a Milano entra nel vivo l’iniziativa promossa in sinergia dall’Amministrazione e da Fnas – Federazione nazionale arti di strada. Il centro nevralgico di Stradarts, che si terrà dal 20 al 22 maggio, sarà la Fabbrica del Vapore di via Procaccini.

Il fitto programma – che coinvolge ancora via Sarpi, oltre a piazza Gramsci, il giardino ‘Lea Garofalo’ e la Piccola Scuola di Circo – si snoda alternando esibizioni live e mostre con una serie di occasioni di incontro, finalizzate a fare il punto sullo “stato dell’arte” dell’espressione artistica di strada.

Tra gli appuntamenti da segnalare la mostra fotografica Street artists, a cura di Diego Bardone Photographer, lo spettacolo del Circo Inzir, la presenza di artisti lungo le strade del quartieri ogni mattina per tutti i tre giorni, i laboratori musicali per bambini, il pranzo domenicale comunitario, in collaborazione con l’Associazione Giardini in Transito e la parata itinerante, che decreterà la conclusione di Stradarts.