Agoraphonia: i suoni delle piazze del mondo, a Milano

7 giugno 2016

Agoraphonia_Trieste

Nella serata di giovedì 9 giugno Plunge – un progetto che unisce la ricerca sonora con l’arte contemporanea – presenta, in anteprima assoluta allo Spazio Concept di Milano, un’installazione videosonora di Francesco Giannico e Giulio Aldinucci.

Agoraphonia – questo il titolo dell’opera dedicata al tema della piazza, come luogo adibito a collettore di relazioni sociali – nasce da una open call: i due artisti hanno raccolto una serie di registrazioni provenienti da svariate piazze in tutto il mondo, che nel corso dell’installazione verranno diffuse nello spazio.
A corredo visivo, una serie di riprese – effettuate in contesti urbani all’interno di luoghi analoghi – verranno rimontate assieme a videoregistrazioni di webcam, con inquadratura fissa su alcune tra le piazze più conosciute al mondo.

In chiusura di serata e in esclusiva per l’occasione, Francesco Giannico e Giulio Aldinucci si esibiranno in una performance live inedita, basata su una rielaborazione elettronica delle registrazioni di Agoraphonia.
Il concerto sarà l’unica preview internazionale dell’album omonimo, in uscita per l’etichetta russa Dronarivm il prossimo 18 luglio.