Il cielo in un cortile. Di Milano

5 giugno 2016

A dispetto della crescita economica e industriale di Milano e del suo hinterland, le cosiddette case di corte - attorno alla tipica corte lombarda, appunto - sono sopravvissute in diversi angoli del tessuto urbano meneghino. Dietro facciate continue caratterizzate da scarse aperture, spesso e volentieri il capoluogo nasconde intimi e accoglienti cortili, incorniciati splendidamente da una tipologia architettonica che ormai ha fatto storia (e come tale sta anche riscontrando un crescente interesse). La serie fotografia "Cortili della Vita" di Charles Paul Azzopardi è un sentito omaggio a questi spazi urbani che rappresentano anche un preciso modo di vivere: poetico, ma sempre dotato di un senso dell'ordine e della misura.