Foto della settimana: il pesce imprigionato in una medusa

11 giugno 2016

tim samuel pesce intrappolato nella medua australia

È diventata in breve tempo virale, la foto postata pochi giorni fa sul profilo Instagram @timsamuelphotography; il motivo è tutto nell'”incontro”, tanto fortuito quanto incredibile, che è stato così immortalato per sempre.
Esplorando i fondali sottomarini di Byron Bay, una località costiera che sorge 165 chilometri a sud della popolosa città australiana di Brisbane, il fotografo e appassionato subacqueo Tim Samuel si è infatti imbattuto in una scena emozionante: un pesce “intrappolato” o se, preferite, racchiuso all’interno di una medusa.

Ancora vivo, il pesce fotografato sembra fissare l’obiettivo con uno sguardo attonito che di lì a poco è rimbalzato su centinaia di smartphone e siti internet. Di fronte alla situazione, forse in passato mai restituita con questo grado di esattezza e autenticità, Tim Samuel ha dichiarato di aver avuto non poche esitazioni: anche se tentato di liberare il malcapitato soggetto della sua immagine, ha infine scelto che la natura facesse il suo corso.

Intanto, la storia del pesce “prigioniero”, ma ancora vivo e in allerta attraverso l’organismo trasparente della creatura, ha fatto il giro del mondo e riscosso le simpatie – e l’empatia – di non pochi utenti…

[Immagine in apertura: photo by Tim Samuel, fonte Instagram]