Il Friuli Venezia Giulia negli fotografie di Luigi Vitale

4 giugno 2016

Rosazza Friuli Venezia Giulia Terra dell'Oro Luigi Vitale

L’Esedra di Levante di Villa Manin, a Codroipo, fa da sfondo a un nuovo appuntamento con la fotografia. Stavolta sono protagonisti le immagini e i documentari di Luigi Vitale, attorno a cui ruota la mostra Friuli Venezia Giulia. Viaggio nella terra dell’oro, allestita fino al 16 luglio.

Le otto sale dello spazio espositivo accolgono più di trenta scatti a colori e in grande formato scelti fra quelli pubblicati nei tre volumi dedicati dal foto-reporter e regista al Friuli Venezia Giulia. L’artista ha cercato e posto al centro del suo lavoro, durato oltre dieci anni, la bellezza e l’unicità di paesaggi e persone.

Il risultato è un affascinante colpo d’occhio sulla cultura e le tradizioni di un territorio suggestivo, letto attraverso la produzione industriale, agricola, artigianale e artistica, immortalata e valorizzata in maniera originale. Al percorso fotografico si affianca la proiezione di cinque filmati nei quali si raccontano la fiber artist Attiliana Argentieri Zanetti, i pittori Giorgio Celiberti e Serse, lo scultore del vetro Toni Zuccheri e il maestro organaro Gustavo Zanin.

[Immagine in apertura: Rosazza, photo by Luigi Vitale]