I giovani talenti della musica classica, in Sardegna

17 agosto 2016

Berliner Camerata

Come per le tre estati precedenti, anche quest’anno – dal 19 al 28 agosto – la località sarda di Carloforte ospita l’omonimo Music Festival, raccogliendo sull’isola di San Pietro le giovani star europee della musica classica.
Nella cornice del Teatro Mutua, il festival proporrà a turisti e isolani cinque appuntamenti di grande interesse, che vedranno sul palcoscenico solisti e ensemble di assoluto prestigio.

A inaugurare il Carloforte Music Festival, il prossimo venerdì, il concerto per violino e pianoforte che vede – rispettivamente – impegnati Anna Tifu e Philippe Raskin.
Si prosegue il 21 agosto con un recital del soprano Paoletta Marroccu, la cui voce espressiva e ricca di sfumature sarà accompagnata al pianoforte dal Maestro Andrea Tusacciu, che è anche la guida dell’intera kermesse.
Mercoledì 24 agosto sarà la volta… del tango. Il quartetto Novafonic di Fabio Furia, infatti, proporrà un coinvolgente programma interamente legato al tango fra Astor Piazzolla e brani originali dello stesso Furia, considerato dalla critica uno dei migliori bandoneonisti d’Europa.

Gli ultimi due eventi in programma vedono assoluti protagonisti i Berliner Camerata (nella foto in apertura),  straordinaria formazione tra le orchestre da camera più autorevoli della Germania. Venerdì 26 l’orchestra si esibirà in un eccezionale concerto che vedrà, come solista, la violinista Anna Tifu e la direzione d’orchestra di Andrea Tusacciu. In programma musiche di Mozart, Elgar e Mendelssohn.
Gran finale domenica 28 agosto ancora con gli interpreti tedeschi, questa volta affiancati dal violinista Eric Silberger, diretti sempre da Andrea Tusacciu e un programma di grande fascino che si chiuderà con le Quattro stagioni di Buenos Aires di Piazzolla.