300 artisti aiutano le popolazioni colpite dal terremoto

23 settembre 2016

gianluca_folì arterie asta beneficenza terremoto centro italia

Lanciata in seguito al drammatico evento sismico che ha colpito il Centro Italia lo scorso 24 agosto, la call dell’iniziativa Arterie ha ottenuto un primo importante successo grazie all’adesione di circa 300 artisti.
Fumettisti e illustratori – tra cui nomi di primo piano della scena nazionale come Bruno Bozzetto, Riccardo Guasco, Ale Giorgini, Leomacs, Luca Siniscalchi, Dario Fo e Gianluca Folì, solo per citarne alcuni – hanno accettato l’invito di donare le proprie opere per raccogliere, tramite la formula delle aste online, fondi da destinare alla ricostruzione.

Tutti i lavori pervenuti sono stati suddivisi in lotti da 24 opere e ciascun raggruppamento sarà oggetto di una specifica asta, secondo il calendario e gli orari previsti sul sito ufficiale del progetto. L’intero ricavato della raccolta fondi sarà quindi devoluto ad ANPAS – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze.
Chiaro l’interno dell’operazione, raccolto nello slogan degli organizzatori: “Con Arterie, fumettisti e illustratori desiderano contribuire, attraverso il linguaggio che li accomuna, a una ricostruzione che è anzitutto umana“.