Firenze: domenica di giochi al Giardino di Boboli

9 settembre 2016

Gioco della civetta Giardino di Boboli Firenze

A Palazzo Pitti, chiusura in grande stile per la mostra Buffoni, villani e giocatori alla corte dei Medici: per l’ultima giornata di apertura – domenica 11 settembre 2016 – è in programma un evento che si snoderà attraverso il verde del Giardino di Boboli.
Nella cornice della prestigiosa istituzione fiorentina, si terrà infatti Boboli in gioco, un appuntamento all’insegna del divertimento che attinge direttamente alla storia e alla tradizione del capoluogo toscano.

Dal mattino, nei prati attorno alla Vasca dell’Isola, sarà possibile scoprire e prendere parte agli antichi svaghi dei Fiorentini, in parte evocati proprio da alcuni gruppi scultorei presenti nel celebre Giardino. Un’occasione, dunque, per cimentarsi con I Germini – gioco di carte, simile ai tarocchi, nato nella metà del XV secolo – con il Gioco delle Pallottole (le antiche bocce), la Pentolaccia, il Saccomazzone e molti altri intrattenimenti.

Sarà allestita una ludoteca tematica con i giochi da tavolo legati alla storia di Firenze – Signorie, Citadel, Carcassone, Florenza, Leonardo, Medici, Il Girafirenze – e saranno disponibili il Truccabimbi e il Ritrattista a corte, per truccarsi o farsi ritrarre nell’autentico stile mediceo. L’apertura di Boboli in gioco sarà affidata a uno spettacolo degli Sbandieratori della Signoria di Firenze.