Il mito della Vespa rivive a Villafranca

17 settembre 2016

motocicletta vespa design

Una rassegna in corso al Museo Nicolis di Villafranca, in provincia di Verona, raccoglie il testimone di In viaggio con Vespa. Un’avventura lunga 70 anni, mostra che è stata ospitata presso il Museo Piaggio di Pontedera fino al 4 giugno scorso.
La storia della mitica Vespa, infatti, è ora al centro di #Exhibition Vespa: 70 anni per 70 modelli, un appuntamento espositivo imperdibile per tutti gli appassionati di una delle icone del design made in Italy, simbolo della creatività e dell’ingegno nazionale in tutto il mondo.

Grazie alla collaborazione con il Registro storico Vespa e con il Vespa Club Italia, la retrospettiva raccoglie un numero davvero nutrito di esemplari: dalla Vespa 98 datata 1946 alle versioni sportive; dai modelli 125 risalenti agli anni Cinquanta alle edizioni memorabili, come la 50 Special del 1969 protagonista del brano omonimo dei Lunapop. Presenti anche Vespa Sidecar, le Gran Turismo 150, le versioni militari, i Trattorini Vespa fino alle Vespa 400, piccole vetture a quattro ruote.
La narrazione proposta sulla produzione Vespa estende il proprio orizzonte, legandosi intimamente con la storia dell’Italia e con le evoluzioni del costume, restituite nel percorso espositivo attraverso le altrettanto emblematiche campagne pubblicitarie che da sempre hanno accompagnato il lancio dei vari modelli.

La Vespa viene dunque presentata anche nella sua accezione di ispiratrice di decine di slogan, locandine pubblicitarie e film, in grado di guadagnarsi, anno dopo anno, quella’aurea propria dei miti. Ad #Exhibition Vespa: 70 anni per 70 modelli, infine, è associato uno speciale progetto social: chiunque potrà aderire e prendere parte alla crescita della mostra condividendo sui principali social network contenuti video e foto, impiegando l’hashtag #ExhibitionVespa. Questi contributi saranno diffusi, in streaming, all’interno del percorso espositivo che resterà aperto fino al 30 ottobre prossimo.