Milano incontra Agamennone e gli eroi della mitologia greca

13 settembre 2016

Maschera di Agamennone, scoperta da Heinrich Schliemann nel 1876 a Micene

Riprende la stagione degli incontri con gli autori promossi dal Circolo dei Lettori – Fondazione Adolfo Pini di Milano.
Il primo appuntamento in programma è fissato per il tardo pomeriggio di giovedì 15 settembre, quando presso la sede di Corso Garibaldi 2 si terrà un incontro con Giulio Guidorizzi, grecista, traduttore, studioso di mitologia classica e di antropologia del mondo antico, professore ordinario di Letteratura Greca presso l’Università di Torino, nonchè autore del libro Io, Agamennone. Gli eroi di Omero.
Edito da Einaudi, tra i libri più letti dell’estate, il volume sarà presentato attraverso una serie di letture a voce alta, a cura di Erika Rena, e dalla conversazione tra Giulio Guidorizzi e il saggista Giorgio Ficara.

L’appuntamento, dal titolo I nostri eroi, ripercorrerà le gesta di alcuni dei personaggi centrali del libro – da Ulisse ad Achille, da Paride a Priamo, fino ad Elena, Clitennestra e Cassandra – figure nelle quali il lettore “riconosce l’energia virile, la forza della vita, la sofferenza la pietà, l’ira, l’amore, il dolore, la nostalgia della propria dimora e, insieme a questi sentimenti, l’impulso a narrare che l’uomo ha provato fin dalla giovinezza della civiltà“.

[Immagine in apertura: la Maschera di Agamennone, parte di un corredo funerario ritrovato dall’archeologo Heinrich Schliemann nel 1876 a Micene e da lui erroneamente associato al leggendario re acheo.]