Tra cinema e videoarte, il nuovo film di Yuri Ancarani

24 settembre 2016

Yuri-Ancarani-The-Challenge-2016

Si concentra su una pratica ancora molto comune in Qatar, l’ultimo lavoro del video artista Yuri Ancarani che gli è valso un riconoscimento nella sezione Cineasti del presente all’ultima edizione del Festival di Locarno. The challenge, infatti, è incentrato sulla falconeria, una tradizione che risale a oltre mille anni fa ma è praticamente scomparsa in Occidente, dove era diffusa tra la nobiltà medievale.

Il prestigio di questa antichissima forma di caccia resta ancora immutato nella cultura araba contemporanea, consentendo ai chi la pratica – come racconta la pellicola – di stringere un legame viscerale con il deserto, i suoi colori e le tue atmosfere. In questo Paese del Golfo Persico, tra più i ricchi al mondo, c’è ancora spazio per una narrazione che pare sospesa in una condizione temporale tra tecnologia, agiatezza e segreti tramandati di generazione in generazione.
Protagonisti di The challenge sono un giovane e ricco falconiere, impegnato in un importante torneo, e il suo falco. Oltre alla luce abbagliante dell’immensa distesa del deserto.