Un viaggio fotografico nelle meraviglie della Natura

30 settembre 2016

Wildlife Photographer of the Year 2015 Grand title winner Winner 2015 Mammals Don Gutoski, Canada A tale of two foxes

Come ogni anno, arriva puntuale a Milano l’appuntamento con le immagini premiate al prestigioso concorso di fotografia naturalistica Wildlife Photographer of the Year, nato nel 1965 e indetto dal Natural History Museum di Londra.

Dal 1 ottobre al 4 dicembre, negli spazi della Fondazione Luciana Matalon, si potranno ammirare 100 immagini provenienti da tutto il mondo, premiate al concorso londinese alla fine dello scorso anno e arrivate in Italia grazie all’esclusiva concessa alla PAS EVENTS di Torino. Si tratta di un’esposizione che, nonostante sia giunta alla 51a edizione, non perde mai il suo fascino: lo provano i 42mila scatti realizzati da fotografi professionisti e amatoriali, provenienti da 96 Paesi, che si sono candidati per quest’anno e sono stati selezionati da una giuria di esperti internazionali, in base alla creatività, al valore artistico e alla complessità tecnica.

Regalando un viaggio per immagini che, dai paesaggi incontaminati alle peculiari abitudini del mondo animale, sono in grado di presentare agli spettatori scorci mai visti delle meraviglie della natura e punti di vista emozionanti.

[Immagine in apertura: Don Gutoski – Canada, A tale of two foxes, Wildlife Photographer of the Year 2015]