Il fuoco della creatività risplende in Puglia

9 dicembre 2016


Puntuale come ogni inverno, il rito beneaugurante della Fòcara torna protagonista a Novoli, in Puglia, nell’ambito della festa in onore del patrono Sant’Antonio Abate. Anche stavolta il rogo della gigantesca pira – alta 25 metri e composta da fascine di vite, che saranno accese il 16 gennaio in Piazza Tito Schipa – farà da catalizzatore per una serie di iniziative a tema artistico promosse da FòcarArte.

Dopo gli interventi di Regina José Galindo e Gianfranco Baruchello (nell’immagine in apertura, Fòcara 2016, photo Nicolangelo Sciacovelli), sarà il francese Daniel Buren a confrontarsi con l’emblema della Fòcara, mettendo la sua creatività al servizio della tradizione locale. Oltre a lui, saranno tanti gli ospiti dell’atteso appuntamento: Sislej Xhafa guiderà un happening ispirato ai riti propiziatori, contando sull’attiva partecipazione degli abitanti di Novoli, mentre H. H. Lim firmerà un’azione corale intitolata La via del falò.

Le tante sezioni che compongono l’evento saranno animate da alcuni grandi nomi della scena artistica contemporanea. Massimo Giacon, designer e illustratore, sarà il cuore pulsante di Fòcara design, mentre Francesco Jodice riceverà il premio Fòcara Fotografia. Il fumettista Igort si cimenterà nella realizzazione di un manifesto e di alcuni disegni ispirati alla pira nel corso di Fòcara Comics e Yuri Ancarani, nel settore cinema, darà vita a una video scultura.

Numerosi gli incontri durante il Mese di fuoco che, precedendo l’accensione della pira, ha avuto inizio proprio ieri, 8 dicembre. Elio Germano e Theo Teardo porteranno in scena il capolavoro di Céline, Viaggio al termine della notte, mentre le voci di Nicola Lagioia, Pietrangelo Buttafuoco e Paolo del Debbio terranno alta l’attenzione attorno ai “dialoghi sul fuoco”. Spazio anche alla musica, con artisti del calibro di Giovanni Lindo Ferretti, Vinicio Capossela ed Eugenio Bennato.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close