Berlino celebra i trent’anni del festival Transmediale

31 gennaio 2017

Caspar Stracke – redux/time/OUT OF JOINT, 2015 © Caspar Stracke

È raccolto nel titolo Ever Elusive il programma di Transmediale – Festival for art and digital culture, l’evento berlinese in programma quest’anno dal 2 febbraio al 5 marzo.
Per la 30esima edizione dell’acclamata manifestazione, gli appuntamenti coinvolgeranno la capitale tedesca per un intero mese e proporranno un’analisi della cultura dei media, in continua evoluzione.
Senza tagliare i ponti con le turbolenze dei giorni nostri, il Festival invita quest’anno i partecipanti a “riconsiderare il valore di un’identità stabile”, incoraggiandoli verso l’esplorazione e il superamento delle dimensioni contrapposte, come umano-non umano o natura-tecnologia.

Nei giorni dell’opening di Transmediale si susseguiranno performance, workshop, conferenze e concerti, cui seguiranno le iniziative raccolte nel progetto Imaginaries, Interventions, Ecologies.
Da segnalare inoltre anche la mostra Alien Matter con la curatela di Inke Arns: i 20 artisti selezionati proporranno la propria visione del rapporto tra naturale e artificiale, cercando di definire l’essenza della “materia aliena”, evocata dal titolo.

[Immagine in apertura: Caspar Stracke, redux/time/OUT OF JOINT, 2015 © Caspar Stracke]