L’omaggio di Jenny Holzer a Leonard Cohen

21 gennaio 2017

Leonard Cohen. Photo: Lorca Cohen

Mancano ancora molti mesi al primo anniversario della morte di Leonard Cohen (nell’immagine in apertura, photo by Lorca Cohen), ma il mondo delle arti sta già progettando alcuni sentiti tributi alla sua memoria. Uno di questi è stato messo a punto dal Musée d’Arte Contemporain de Montréal che, dal 9 novembre 2017 al primo aprile 2018, farà da cornice a Leonard Cohen – Une brèche en toute chose / A Crack in Everything.

Inserita nel calendario di eventi per la celebrazione del 375esimo anniversario della città canadese, la mostra offrirà un approccio multidisciplinare alla musica e alla poetica dell’indimenticato cantautore. Tra gli artisti coinvolti nell’iniziativa ci sarà anche Jenny Holzer, la cui partecipazione è stata annunciata solo pochi giorni fa.

Nota in tutto il mondo anche grazie ai suoi interventi luminosi sulle superfici urbane, a partire dal 7 novembre prossimo -a un anno esatto di distanza dalla morte di Cohen – la Holzer illuminerà il Silo no. 5, struttura architettonica emblema di Montréal, con la proiezione intitolata For Leonard Cohen, regalando nuova vita alle parole di uno dei più grandi poeti della musica.