Gli iconici ritratti di Elio Luxardo a Milano

21 gennaio 2017

Claudia Cardinale , Elio Luxardo – 1958, Archivio Fotografico Fondazione 3M

Il 21 e il 22 gennaio, in concomitanza con la prima edizione del Salone della Cultura, ben settantasei opere di Elio Luxardo, indiscusso protagonista della fotografia italiana degli anni Trenta e Quaranta, saranno esposte al Superstudio Più di Milano.

La mostra Elio Luxardo. La voluttà ed il sogno, curata dal giornalista, critico e docente di fotografia Roberto Mutti, riunirà una galleria di scatti chiave nel percorso creativo dell’artista, custoditi presso l’archivio della Fondazione 3M, istituita 15 anni fa.

Allestita nell’ambito del Salone della Cultura, un evento di portata nazionale dedicato all’editoria e al futuro della lettura, la rassegna offrirà al pubblico l’opportunità di ammirare gli eccezionali ritratti realizzati dal fotografo nato in Brasile da una famiglia di origine italiana e scomparso nel 1969.
I volti di Sophia Loren, Claudia Cardinale, Giorgio Albertazzi, Vittorio Gassman e Lucia Bosè affiancheranno i celebri studi di nudo maschile e femminile, nonché21 i lavori ideati nel campo della moda e della pubblicità.