Aretha Franklin annuncia il ritiro, dopo l’uscita del nuovo album

11 febbraio 2017


Aretha Franklin ha annunciato l’abbandono delle scene musicali entro il 2017, per dedicarsi ai suoi nipoti; non prima, però, di aver pubblicato un nuovo album di inediti a settembre, prodotto nientemeno che da Stevie Wonder.
Quest’anno mi ritiro”, ha dichiarato la 74enne regina del soul a un’emittente televisiva locale di Detroit, “registrerò un disco, ma questo sarà il mio ultimo anno di concerti. Questo è tutto”. La cantante americana, per non deludere i fan, ha anche aggiunto di essere disponibile ad “alcune cose selezionate”, per esempio una al mese, per sei mesi l’anno: “Mi sento molto arricchita e soddisfatta dalla mia carriera, ma non ho intenzione di mettermi a sedere senza fare nulla.

Aretha Franklin – una delle voci più caratteristiche della musica popolare, nota in tutto il mondo per brani di successo come Respect e Dr Feelgood – ha iniziato la sua carriera di cantante nel 1950 e da allora ha vinto 18 Grammy Awards.
Si esibisce ininterrottamente dall’età di 19 anni, ma nel 2010 ha dovuto rallentare i ritmi a causa di un intervento chirurgico all’addome che ne ha indebolito la salute.