Riscoprire l’arte di Carlo Ramous, con un concorso fotografico

10 maggio 2017


C’è tempo fino al 31 maggio per prendere parte al concorso fotografico finalizzato alla riscoperta della figura e del lavoro di Carlo Ramous, lo scultore e pittore italiano scomparso nel 2003, conosciuto per le sue Sculture a Scala Urbana. A lanciare l’iniziativa è il Museo di Fotografia Contemporanea, in collaborazione con La Triennale di Milano e MICAMERA – Lens Based Arts, in vista della retrospettiva sull’artista che da luglio sarà ospitata proprio negli spazi espositivi della Triennale. Sul territorio di confluenza tra i due linguaggi artistici, scultura e fotografia, si innesta il concorso, incoraggiando i partecipanti all’ “interpretazione creativa di una o tutte le sculture di Carlo Ramous immerse nel paesaggio urbano di Milano e della provincia.”

La prima sezione, Progetti, è riservata agli studenti delle scuole di Milano e provincia, nel cui programma di studio sono presenti insegnamenti di fotografia. Potranno candidarsi concependo un progetto fotografico, corredato da un massimo di 15 immagini e da un testo di presentazione.
Aperta a tutti è invece la sezione Instagram, che prevede la pubblicazione – attraverso un profilo impostato come pubblico – di una o più fotografie sulla nota piattaforma. Sarà sufficiente condividere le immagini realizzate fino al 31 maggio 2017, utilizzando gli hashtag #scultura, #fotografia, #carloramous e il tag @mufoco. Esperti di fotografia, arte contemporanea e comunicazione visiva decreteranno un vincitore e due menzioni speciali per la sezione Progetto; i tre lavori selezionati confluiranno nella prossima mostra su Carlo Ramous alla Triennale di Milano e nel catalogo. Il maggior numero di like ottenuti su Instagram, invece, decreterà l’opera vincitrice nella sezione omonima. I premiati riceveranno l’iscrizione gratuita a una masterclass di fotografia d’autore promossa da MICAMERA – Lens Based Arts.